Sofia

Sofia

9 ottobre 2018 Non attivi Di Worldway

Lontana dalla visione occidentale della city, Sofia la capitale della Bulgaria, non ha nulla a che vedere con le classiche città europee. Dominata da vari Imperi, nasconde al suo interno molteplici culture e architetture. Negli ultimi anni Sofia è diventata una meta ambita per quanto riguarda il turismo low-cost poiché il costo della vita è notevolmente ridotto rispetto ai paesi europei, in particolar modo all’Italia. La moneta bulgara è il Lev (BGN) e al cambio vale circa la metà dell’euro ( 1€ = 2BGN).

 

QUANDO ANDARE/PERIODO MIGLIORE: essendo al centro dell’Europa dell’Est, le temperature non superano mai i 30 gradi. In inverno le temperature possono scendere anche sotto lo zero ma, grazie all’assenza di umidità, il clima non è freddo come qui in Italia. In estate, invece, si arriva ai 25/30 gradi. Le piogge non sono abbondanti e questo permette di visitare la città in ogni momento dell’anno, preferendo i mesi da Giugno a Settembre.

 

COME ARRIVARE DALL’AEROPORTO AL CENTRO: L’aeroporto di Sofia dista dal centro città circa 6 km. La vicinanza permette collegamenti rapidi e continui. Il taxi è il mezzo più rapido, 15-20 minuti per raggiungere le zone centrali ad un costo di 15 BGN circa (€ 8). Utilizzate solo taxi con la scritta “OK”.

Se si vuole raggiungere la città con mezzi pubblici le soluzioni sono due:

Autobus: Linea 84 direzione Università ➡ costo ticket: 1,60 BGN circa (€0,80);

Metropolitana: all’uscita del Terminal 2, prendere la linea Rossa ➡ costo ticket: 1,60 BGN circa (€0,80).

È consigliabile usare la metro perché è molto valida ed efficiente, anche di sera è controllata ma soprattutto… è pulitissima e nuova!

 

DOVE ALLOGGIARE: Sofia è una città molto piccola. I quartieri migliori dove alloggiare sono ovviamente quelli più centrali intorno a VITOSHA BOULEVARD e al Ponte dei Leoni (LAVOV MOST). I prezzi variano molto in base alla tipologia di alloggio: in media per un hotel centrale si spende meno di 50 euro a notte in due.

Se volete prenotare con Booking qui troverete il link con lo sconto di €15: https://booking.com/s/67_2/63326b43

E qui lo sconto di €25 se siete nuovi iscritti su Airbnb: https://www.airbnb.it/c/andreal19800?currency=EUR

Per essere sempre aggiornati sui prezzi tieni d’occhio la nostra sezione “Offerte”

 

COSA VEDERE (ORARI E PREZZI):

Cattedrale di Aleksandr Nevsky

🕙 Orario: tutti i giorni dalle 07 alle 18

💰 prezzo: gratuito

all’interno della cattedrale è possibile fare foto soltanto a pagamento (tra i 5 e i 10 euro circa)

 

Chiesa di San Nicola

🕙 Orario: tutti i giorni dalle 07:30 alle 18

💰 costo: gratuito

 

Teatro Ivan Vazov

Teatro nazionale di importanza rilevante. Ha una struttura imponente che si affaccia sui giardini pubblici della capitale

È possibile visitarlo solo durante le opere teatrali

 

Statua di Santa Sofia: questa statua in bronzo e rame  rappresenta la santa protettrice della città. È un’opera alta 24 m ed recente in quanto è stata costruita nel 2001 rimpiazzando la vecchia statua che raffigurava Vladimir Lenin. La scultura si trova al centro di Sofia, esattamente all’incrocio principale tra il centro commerciale Tzum e l’hotel Sheraton, dietro alla chiesa Nedelja a pochi passi dalle principali attrazioni della capitale bulgara.

 

COSA MANGIARE: la cucina bulgara è offre prevalentemente piatti di verdure e carne. Imperdibili sono le zuppe che potrete gustare all’interno di ristorantini tipici. Consigliatissimi Hadjidraganovite kashti (nelle foto) e Divaka. Un pranzo completo per due persone nella Capitale costa all’incirca 50 BGN , €25.

⚠ Prima di pagare il conto, soprattutto se siete in tanti, assicuratevi che sullo scontrino ci siano solo i piatti che avete ordinato. Qualche furbetto in giro che se ne approfitta con i turisti c’è sempre! ⚠

Inoltre durante i mesi invernali è facile trovare mercatini e street food per assaggiare le specialità locali.

 

MOVIDA: le discoteche sono situate per lo più in periferia, nel centro della città però vi sono moltissimi locali e disco pub dove poter passare una serata tra amici. Consigliato è il “Green bar” su Vitosha Boulevard, pur trovandosi sulla via principale potrete trovare dei prezzi onesti come, per esempio, mezzo litro di birra alla spina per 3,99 BGN (€ 2 circa).

 

CURIOSITÁ: 

🎄 Come ogni città che si rispetti, nel periodo natalizio, troverete dei chioschetti di Natale che vendono street food bulgaro, cioccolate tipiche e ornamenti natalizi artigianali. Potete gustare un caldo vin brulée assistendo agli spettacoli di burattini o di musica folkloristica. Questo villaggio natalizio si trova nel parco Gradksa Gradina, nel centro città. Aperto tutto il giorno da metà novembre fino alla fine dell’anno.

 

🌹 La Bulgaria è conosciuta per le coltivazioni di rose ed i prodotti che ne ricavano sono esportati in tutto il mondo. In molti negozi di souvenir potrete trovare articoli a base di rose: dalle saponette ai profumi, dalle cioccolate ai liquori, caramelle e marmellate.

 

E voi, siete mai stati a Sofia?
Vi piacerebbe visitarla?
Avete qualche ristorantino da proporci? Lasciate un commento.

 

Condividi